EVENTI 2018 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 08 Maggio 2018 00:00

CALENDARI SELEZIONI BANDO SERVIZIO CIVILE 20/08/2018

Pubblicati i calendari per le selezioni dei volontari che hanno presentato domanda sul bando di Servizio Civile Universale pubblicato in data 20/08/2018.
Sono stati ammessi al colloquio tutti i candidati in possesso dei requisiti previsti dal bando di cui sopra (art.3) la cui domanda di ammissione sia stata presentata con le modalità previste da bando in questione (art. 5).
Le date di convocazione delle selezioni, divise per regione e progetto, vengono pubblicate gradualmente con 15 giorni di anticipo.
La pubblicazione del CALENDARIO ha valore di notifica. 
I candidati sono tenuti a presentarsi nel giorno e nella sede indicati nel calendario, 
muniti di documento di riconoscimento e codice fiscale. L'assenza al colloquio equivale a rinuncia.

 
 
 
 
 BANDO 2018 PER LA SELEZIONE DI VOLONTARI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE IN ITALIA E ALL'ESTERO

 

 
 
Pubblicato il bando per la selezione per i volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale in Italia e all'estero.  

La domanda di ammissione dovrà pervenire direttamente all'ente. La data di scadenza è il 28 settembre 2018 (in caso di consegna a mano entro le ore 18:00)
Per visualizzare i progetti messi a bando vai nella sezione"bandi" e vedi i progetti ad esso associati, selezionando la provincia di interesse.
La domanda deve essere firmata e predisposta esclusivamente sul fac simile allegato (all. 3) attenendosi scrupolosamente alle indicazioni in essa inserite, accompagnata da fotocopia di documento di identità valido e corredata dall'allegato 4 (dichiarazione titoli) e dall'informativa sulla privacy (all. 5)
La domanda va consegnata esclusivamente secondo le seguenti modalità: 
  • a mano
  • raccomandata A/R
  • posta elettronica certificata (PEC) di cui è titolare l'interessato

Si ricorda che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale, da scegliere tra quelli inseriti nel bando, pena l'esclusione. 

I requisiti per presentare domanda:
Ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari ed alle forze di polizia, possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il 18° anno e non superato il 28° anno di età, in possesso dei seguenti requisiti:
  •  cittadini italiani
  • cittadini degli altri Paesi dell'Unione Europea;
  • cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materia esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l'appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.
Qualora si intenda partecipare alla riserva di posti destinata ai giovani FAMI, prevista per Legacoop in due progetti individuabili dalla dicitura "Fami", da realizzarsi in Italia, occorre anche essere titolare di protezione internazionale (ossia rivestire lo status di rifugiato o essere titolare di protezione sussidiaria) o di protezione umanitaria. Tali condizioni sono attestate dal permesso di soggiorno in formato elettronico rilasciato dalla Questura competente per territorio. 
 
Non possono presentare domanda i giovani che: 
  • abbiano già prestato servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista, o che alla data di pubblicazione del presente bando siano impegnati nella realizzazione di progetti di servizio civile nazionale ai sensi della legge 64/2001, ovvero per l'attuazione del Programma Garanzia Giovani;
  • abbiano in corso con l'ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell'anno precedente di durata superiore a tre mesi. 

Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda l'aver già svolto servizio civile nell'ambito del programma europeo Garanzia Giovani e nell'ambito del progetto sperimentale IVO4ALL o aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell'ente originato da segnalazione dei volontari. I volontari impegnati, nel periodo di vigenza del presente bando, nei progetti per l'attuazione del programma europeo Garanzia Giovani possono presentare domanda ma, qualora fossero selezionati come idonei, potranno iniziare il servizio civile solo a condizione che si sia naturalmente conclusa - secondo i tempi previsti e non a causa di interruzione da parte del giovane - l'esperienza di Garanzia Giovani.

Le selezioni si svolgeranno in base ai criteri contenuti nel sistema di selezione depositato presso il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale

   
 BANDO NAZIONALE

 ACCOMPAGNARE NEL SOLLIEVO - RG

BANDO 2018 SELEZIONE DI VOLONTARI

   
 Abstract Selezioni SCN di Legacoop 2018 Allegato 3 | Domanda 2018 Allegato 4 | Dichiarazione Titoli
   
 2018 allegato 5 | Informativa Privacy  

 
 
 
  CALENDARI SELEZIONI BANDO GARANZIA GIOVANI PON - IOG GG

 

 
 
per la selezione di 1153 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale IN SICILIA PUBBLICATO IN DATA 22/06/2018

Pubblicati i calendari per le selezioni dei volontari che hanno presentato domanda sul bando di Garanzia Giovani – per l’attuazione del PON-IOG GG per la selezione di 1153 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale IN SICILIA pubblicato il 22/06/2018 e successiva proroga del 20/07/2018. 
Sono stati ammessi al colloquio tutti i candidati in possesso dei requisiti previsti dal bando di cui sopra (art.3) la cui domanda di ammissione sia giunta entro le ore 14,00 del 31/07/2018 in base alle modalità previste da bando in questione (art. 4) e successiva proroga del 20/07/2018.

Qualora, alla data del 31 luglio 2018 i candidati non fossero ancora in possesso della documentazione riguardante il Patto di servizio e la Presa in carico di competenza dei Centri per l’impiego (CPI), gli stessi, anche a seguito della presentazione della domanda, sono chiamati a produrre i documenti sopra citati entro e non oltre la data di selezione stabilita dall’ente per i colloqui, a pena di esclusione (vedasi avviso riguardante la proroga dei termini per la presentazione delle domande pubblicato sul sito del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile in data 20/7/2018).
L’assenza al colloquio equivale a rinuncia.

Le eventuali spese per il raggiungimento della sede del colloquio sono a carico del partecipante.
    

 
 
 
 
 
 
 

 
Le Cure Palliative domiciliari sono prevalentemente incentrate su azioni sanitarie, con l’integrazione di azioni socio-assistenziali e psico-sociali. Dal momento che il fine delle Cure Palliative domiciliari è quello di consentire alla persona ammalata di rimanere all’interno del proprio nucleo familiare, appare opportuno intervenire al fine di contrastare situazioni di isolamento ed emarginazione sociale; per tale ragione gli obiettivi generali tendono ad accrescere i momenti di ascolto e relazionali nonché di implementare attività di supporto che possano alleviare la giornata dei pazienti e dei loro familiari. Si intende, inoltre, aumentare l’integrazione con i servizi siti nel territorio di riferimento così da avviare un percorso di collaborazione e confronto.  
 
 
Ultimo aggiornamento Giovedì 04 Ottobre 2018 08:41