Cura domiciliare del carcinoma mammario: a Ragusa al via il progetto innovativo Her Home. Samot Ragusa Onlus tra i soggetti coinvolti

//Cura domiciliare del carcinoma mammario: a Ragusa al via il progetto innovativo Her Home. Samot Ragusa Onlus tra i soggetti coinvolti

Progetto innovativo a Ragusa per la cura domiciliare del carcinoma mammario, che ci vede impegnati in prima linea. Si chiama Her home ed è frutto della collaborazione tra l’UOC di Oncologia dell’ASP di Ragusa e Roche Italia. Partirà dal 18 dicembre ed entrerà a pieno regime nelle prossime settimane, coinvolgendo venti pazienti affette da carcinoma mammario Her2 positivo e che presentano determinati parametri clinici. Per la prima volta potranno ricevere il trattamento direttamente a casa loro. Il progetto ha il duplice obiettivo di tutelare e migliorare la qualità di vita delle pazienti grazie a cure più agevoli e di supportare l’esigenza organizzativa del sistema sanitario impegnato in questo periodo nella lotta all’emergenza Covid-19. Il nostro personale si occuperà del trasporto del farmaco, della somministrazione e del monitoraggio post-somministrazione.

X