Covid-19: attivate le cure domiciliari palliative e trasfusionali ai pazienti positivi

//Covid-19: attivate le cure domiciliari palliative e trasfusionali ai pazienti positivi

Il nostro impegno in tempo di Covid-19 per pazienti positivi, in fase terminale o che necessitano di emotrasfusioni. In accreditamento con l’Asp di Ragusa, noi di Samot Ragusa Onlus abbiamo attivato un team di professionisti che si occuperà delle cure domiciliari palliative e trasfusionali ai pazienti positivi al tampone o in isolamento fiduciario, con bisogni sanitari non procrastinabili.

Il servizio viene attivato dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta e si rivolge quindi ai:

pazienti positivi o in isolamento fiduciario, in fase terminale, evitando loro quel senso di abbandono e/o solitudine vissuto in caso di ricovero;

pazienti positivi o in isolamento fiduciario che necessitano di emotrasfusioni

Per garantire la massima sicurezza agli operatori sanitari coinvolti nell’erogazione del servizio, abbiamo adattato i nostri mezzi, prevedendo in modo particolare aree specifiche e non comunicanti per le fasi di vestizione e svestizione.

X