blog

/blog
samot ragusa onlus consegan presidi sanitari a domicilio

Coronavirus: consegna a domicilio dei presidi sanitari

Attivato dall’Asp di Ragusa il servizio di consegna a domicilio dei presidi sanitari. Al fine di contenere la diffusione del Covid-19, nel rispetto delle disposizioni governative, l’azienda sanitaria ha organizzato il servizio di consegna a domicilio nei distretti di Ragusa, Vittoria e Modica. La distribuzione avverrà grazie alla collaborazione con la Protezione civile e le associazioni di volontariato. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi agli operatori Samot Ragusa Onlus, mentre per prenotare il servizio è possibile chiamare le singole farmacie

Coronavirus: come utilizzare le protezioni per infezioni da nuovo coronavirus nelle attività sanitarie e socio sanitarie

L’Istituto Superiore di Sanità ha rilasciato delle indicazioni per un utilizzo razionale delle protezioni per infezione da Sars-Cov-2 nelle attività sanitarie e sociosanitarie di assistenza a soggetti affetti da Covid-19. È infatti opportuno che tutti gli operatori sanitari coinvolti in ambito assistenziale siano formati e aggiornati in merito ai rischi di esposizione professionale, alle misure di prevenzione e protezione disponibili e alle caratteristiche del quadro clinico di COVID-19. Clicca qui per leggere

Coronavirus: nuove modalità d’accesso agli uffici Samot

Nel rispetto dei decreti emanati dal governo per il contenimento e la gestione dell’emergenza da COVID 19 e delle indicazioni fornite dall’OMS, abbiamo messo in atto misure precauzionali nei nostri uffici.Nello specifico, per evitare aggregazione di più persone nei nostri locali e ridurre i tempi di attesa, si prega di ridurre al minimo la presenza negli uffici della nostra associazione. In caso di necessità contattateci telefonicamente così valuteremo se darvi un appuntamento o se potremo esservi d’aiuto in altro

Informativa CoronaVirus

Come comportarsi quando in una famiglia rientra un parente dal Nord Italia o dalle zone rosse che potrebbe essere affetto da COVID-19? Innanzitutto è necessario rispettare l’obbligo di segnalazione all’ASP di pertinenza e di permanenza domiciliare con isolamento fiduciario per 14 giorni (quarantena), come stabilito dall’ordinanza n° 3 della Regione Siciliana. Di seguito le raccomandazioni emanate dall’Organizzazione mondiale della Sanità per evitare ogni possibile contagio tra il parente potenzialmente affetto e il resto della famiglia. Collocare il parente in quarantena in una stanza singola ben ventilata.Limitare gli spostamenti del parente in quarantena

Gioele, il piccolo guerriero. Il 18 dicembre convegno a Marsala

Mercoledì 18 dicembre, dalle ore 10.00, al Complesso monumentale San Pietro di Marsala, si terrà il convegno “Gioele, il piccolo guerriero”. L’appuntamento è organizzato in collaborazione con l’associazione “Gioele il piccolo guerriero” di Marsala. RELATORI E MODERATORI •Dott. Andrea Loria, Modico Responsabile Samot Ragusa Onlus •Dott.ssa Adelaide Asaro, Psicologo Supervisore Samot Ragusa Onlus •Dott. Gasparo Lipari, Responsabile Cura Palliativa / Hospice “Raggio di Solo ASP Tp. •Dott. Goffredo Vaccaro, Specialista in anostosla o rianimazione, gia Responsabile Cure Palliative /Hospice “Raggio di Sole” ASP Tp. •Dott.ssa Eliana Gucciardo, Dirigente Psicologo U.O.S. Psicologia

In occasione della giornata nazionale di San Martino il flash mob organizzato da Samot Ragusa Onlus

Braccia che diventano rami a cui sostenersi, mentre le foglie sono speciali mantelli azzurri che proteggono l’altro. Con la collaborazione degli attori della Compagnia GoDoT. Uno speciale albero, i cui rami sono braccia umane e le foglie tanti mantelli azzurri, il “pallium” simbolo del prendersi cura dell’altro. L’associazione Samot Ragusa Onlus ha celebrato con un toccante flash mob la Giornata nazionale di San Martino, l’11 Novembre di ogni anno, dedicata alle cure palliative. Lo ha fatto al centro commerciale Le Masserie

Comunicato congiunto SICP e FCP sulla sentenza della corte costituzionale su aiuto al suicidio

Il 25 settembre 2019, la Corte Costituzionale si è pronunciata in merito all’Art. 580 del Codice penale, nella parte riguardante la punibilità dell’aiuto al suicidio assistito. È fondamentale evidenziare che con questa sentenza non viene riconosciuto il diritto al suicidio medicalmente assistito, ma che viene individuata un’area di non punibilità per chi invece decide di accogliere la richiesta di solidarietà da parte di una persona che soffre, ma tuttavia è in grado di autodeterminarsi (autodeterminazione intesa come espressione della libertà positiva

Sabato scorso a Ragusa l’interessante congresso della SICP

STATO DELL’ARTE E SVILUPPO DELLE CURE PALLIATIVE. IN SICILIA, A RAGUSA, TRA I PARTECIPANTI ANCHE SAMOT RAGUSA ONLUS. RAGUSA- Quali i percorsi più appropriati ai bisogni delle persone ammalate e dei loro familiari. Quali punti critici e quali potenzialità in materia di cure palliative in Sicilia. Se n’è discusso al congresso regionale della Sicp – Società italiana cure palliative, che si è svolto lo scorso sabato a Ragusa. Tra i soggetti partecipanti anche Samot Ragusa Onlus, da oltre vent’anni impegnata

Le cure palliative in Sicilia: criticità e potenzialità. A Ragusa, il 28 settembre, il convegno regionale SICP

“STATO DELL’ARTE E SVILUPPO DELLE CURE PALLIATIVE IN SICILIA”. TRA I PARTECIPANTI L’ASSOCIAZIONE SAMOT RAGUSA ONLUS. Le cure palliative in Sicilia: sabato 28 settembre, all’Hotel Mediterraneo Palace a Ragusa, il convegno regionale SICP per un’analisi della situazione regionale in materia di cure palliative. Il congresso, dal titolo “Stato dell’arte e sviluppo delle Cure Palliative in Sicilia”, è organizzato dalla Società italiana cure palliative, con il coordinamento scientifico del dottor Edoardo Di Maggio, coordinatore regionale SICP Sicilia. Tra i soggetti partecipanti, anche

X