Informare e sensibilizzare sulle cure palliative. Le iniziative per la XXI Giornata Nazionale del Sollievo

Domenica 29 maggio sarà celebrata la XXI Giornata Nazionale del Sollievo, istituita nel 2001 con direttiva del presidente del Consiglio dei Ministri per «promuovere e testimoniare, attraverso idonea informazione e tramite iniziative di sensibilizzazione e solidarietà, la cultura del sollievo dalla sofferenza fisica e morale in favore di tutti coloro che stanno ultimando il loro percorso vitale, non potendo giovarsi di cure destinate alla guarigione». Annualmente il Ministero della Salute, la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, la Fondazione Nazionale Gigi Ghirotti Onlus, con il sostegno dell’Ufficio per la Pastorale della Salute della Conferenza Episcopale Italiana, promuovono iniziative per sensibilizzare e focalizzare l’attenzione di tutti i cittadini sul vissuto del sollievo e su ciò che è concretamente possibile fare per alleviare la sofferenza.

Moltissime sono le manifestazioni e le iniziative organizzate per l’occasione in tutta Italia. Anche Samot Ragusa Onlus, come ogni anno, ha avviato una serie di attività informative e di sensibilizzazione sulle cure palliative. Dopo le iniziative online e digitale di questi ultimi due anni, quest’anno si torna tra la gente, con momenti di incontro dalla forte valenza sociale e divulgativa. Già presenti nei giorni scorsi nel territorio ragusano ospitati dalla farmacia Basile di Ragusa, dalla farmacia Matarazzo di Ragusa e dalla farmacia Papa Giovanni XXIII di Pozzallo, gli operatori dell’associazione Samot Ragusa Onlus saranno ancora presenti venerdì 27 maggio a Vittoria presso lo studio Gibilisco e la farmacia Guastella, e sabato 28 maggio presso la farmacia Azzara Garretto di Chiaramonte Gulfi e la farmacia Alessandrello di Vittoria. Ma i tanti operatori che formano le equipe specializzate di Samot Ragusa Onlus scenderanno anche nelle piazze per ribadire la possibilità di vivere ogni fase della vita in maniera dignitosa grazie alle cure palliative. Presenti sabato 28 maggio a Marsala dalle 17:30 alle 20:30 in Piazza Loggia e a Castelvetrano dalle 17 alle 20 presso il Centro Commerciale Belicittà; mentre domenica 29 maggio a Trapani in corso Vittorio Emanuele dalle 17.30 alle 20.30; a Mazara dalle 17:30 alle 20:30 in piazza Mokarta e ad Alcamo dalle 11 alle 13 in Piazza Ciullo.

Oltre a questi fondamentali momenti di incontro, utili per creare una buona cultura del sollievo, la Samot Ragusa Onlus insieme a Samot Onlus, hanno accolto l’invito dell’Asp di Ragusa realizzando uno spot di sensibilizzazione molto intenso che a breve verrà divulgato.

Ogni azione che vada nella direzione del rispetto dell’individuo, dell’educazione alla salute, dell’accessibilità all’assistenza, della dignità personale e della qualità della cura, è un tassello importante per la realizzazione di un processo volto ad una presa in carico globale della persona malata e della sua famiglia, e la Giornata Nazionale del Sollievo, con le centinaia di manifestazioni organizzate, che quest’anno potranno riprendere in presenza, permette a questo messaggio di essere trasmesso con forza e particolare partecipazione.